Corso per il raccordo di apparecchi secondo l’Art. 15 OIBT 2018

La nuova direttiva della ESTI N° 330 entrata in vigore il 01.02.2018, prevede che per i lavori di manutenzione e di riparazione a componenti rilevanti per il funzionamento di impianti sanitari, di riscaldamento, di refrigerazione, di ventilazione e di climatizzazione, collegati direttamente a una centralina di comando a valle di un interruttore generale dell’impianto, può essere eseguita soltanto se l’azienda ha l’autorizzazione di raccordo secondo l’Art.15 cpv. 2 OIBT e i dipendenti dell’impresa non menzionati nell’autorizzazione hanno seguito, all’interno dell’azienda o presso un centro di formazione riconosciuto, un corso riconosciuto dall’Ispettorato per lavori di questo tipo sugli impianti in questione, comprendente almeno 40 lezioni sulla sicurezza elettrica.

Ulteriori informazioni che riguarda l’autorizzazione di raccordo Art. 15 – OIBT

Per ottenere l’autorizzazione di raccordo si deve frequentare il corso per il “raccordo di apparecchi secondo l’Art. 15 – OIBT 2018” e questo è obbligatorio, dato che permette di iscriversi all’esame ESTI per l’ottenimento dell’autorizzazione di raccordo.

L’ATF, in collaborazione con l’associazione FPSE del ramo elettrico, ha organizzato due corsi di raccordo di apparecchi secondo l’Art. 15 OIBT 2018, per gli associati ATF viene concesso uno sconto di CHF 200.00 a partecipante, sempre garantendo un minimo di 18 iscritti per ogni corso.

Modulo di iscrizione

Descrizione e il programma con le date del corso

Direttiva ESTI N° 330.